Archivio Post 2015 - Giorgio Nisini

GIORGIO NISINI
Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio Post 2015




Provocante, dolce, maliziosa, perversa, dissoluta, materna, infedele - posted ottobre 2015
Sì, mi sta guardando. C’è una ragazza molto carina che mi sta guardando. Ha i capelli castani, gli occhi castani, la pelle splendidamente bianca. Sta seduta al centro dell’autobus, a pochi passi da me...



Caffeina 2015 - posted 17 giugno 2015
Tra meno di dieci giorni inizia Caffeina Festival. Da quest'anno sono il codirettore artistico, e quindi sto vedendo tutto con occhi diversi e più consapevoli. Si potrebbero dire molte cose a proposito dei festival culturali, mi limito a dire che qualsiasi evento capace di portare almeno un non-lettore a leggere un libro è di per sé un successo. Spero che Caffeina possa anche quest'anno trasfomare molti non-lettori in tanti Peter Kien. Magari un po' meno ossessivi. Ne parlo il 26 giugno alle 20.45 su Memo, l'agenda culturale di Rai Scuola.

Nisini e la farfalla. Il caos intimo come rivoluzione dell'altrove - posted 17 marzo 2015
Voglio ricordare oggi un aneddoto del mio amico Manuel Anselmi, che coraggiosamente mi ha sostenuto anche a Caracas: "Io sono uno dei pochi che può raccontare di aver rischiato per andare a vedere una presentazione di Nisini. Caracas febbraio 2014, presentano un libro di Nisini in un centro commerciale della città e scoppiano le rivolte proprio in quel quartiere. Gomme bruciate, sparatorie, polizia contro studenti. E dentro la libreria una ventina di pazzi che parlano dei nuovi talenti letterari italiani. Anche questo è il Sudamerica. Lì ho capito che Nisini è un incendiario tras cendentale. Come la farfalla della teoria del caos, Giorgio Nisini scrive tranquillo un libro in una parte del mondo e da un'altra parte scoppia una guerra civile"

La lottatrice di sumo - posted 30 gennaio 2015
Da oggi in libreria il mio nuovo romanzo, La lottatrice di sumo (Fazi). Anteprima su Panorama. Ne parlo anche sul Venerdì di Repubblica e a Fahrenheit (Rai Radio 3, ore 17.30)

La lottatrice di sumo - posted 2 gennaio 2015
Il 30 gennaio esce per Fazi il mio terzo romanzo, La lottatrice di sumo. È stata una storia molto difficile da scrivere, che ha coinciso con un periodo delicato della mia vita. Ma è una storia a cui tengo molto, che parla di un tema che mi ossessiona da sempre: la comunicazione con l'aldilà. Dietro questo libro ci sono tante emozioni e riflessioni. E anche tante sollecitazoni: da Boileau-Narcejac alle messe di Josquin Desprez, dalle visioni di Bosch fino a Imitation of Christ degli Psycheldelic Furs. Ne esco soddisfatto ed esausto, consapevole che arriva sempre il momento di mettere un punto, anche alle storie che non smetterei mai di riscrivere.

Premio Alvaro-Bigiaretti - posted 1 gennaio 2015
Con il 2015 nascerà un premio letterario a cui tengo molto: il premio Corrado Alvaro-Libero Bigiaretti. I due autori sono sepolti nel cimitero del comune di Vallerano, il paese dei miei genitori. L'ho progettato insieme a tante belle persone, in particola il sindaco Maurizio Gragori e l'assessore Manola Erasmi, due giovani capaci e pieni di entusiasmo, il grande Massimo Fornicoli, i generosi Riccardo Rovere e Daniela Zanarini, attuale proprietari della casa che appartenne ai due scrittori. Ringrazio loro, la Provincia di Viterbo e la Fondazione Carivit per averlo sostenuto. A breve il bando e tutti i dettagli.



 
Instagram
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu